IL DOMINIO DELLA MENTE E’ DI CHI L’HA PLASMATA

Giu 7, 2021 | Inconscio, Inconscio Manifesto | 0 commenti

“Il dominio della mente dell’individuo, sebbene sembri di chi la porta con sé, in realtà è di chi l’ha, spesso inconsapevolmente, plasmata.
Quella mente reagirà agli impulsi cui è stata abituata dai suoi programmatori.
Non è programmata per reagire agli impulsi del suo padrone, poiché il suo padrone ha imparato a farsi da parte a vantaggio dell’insegnamento altrui.
Di lui non c’è traccia.”
Il Manifesto dell’Inconscio
di Stefano Scialpi

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gratis per te

Scopri i principi per iniziare un'autentico percorso di crescita interiore e trasformare il mondo all'esterno modificando l'interno

 

Ultimi Articoli

UN LEADER SENZA MENTORE NON È UN LEADER

UN LEADER SENZA MENTORE NON È UN LEADER

Anche il più alto dei dirigenti può covare la più profonda difficoltà nel considerare se stesso un leader, un capo, un condottiero.Come mai?Probabilmente ha dimenticato di essere discepolo.È fondamentale per chi ricopre i ruoli di vertice conservare il ruolo del...

QUANDO L’OSTACOLO VALIDA IL PERCORSO

QUANDO L’OSTACOLO VALIDA IL PERCORSO

L'ostacolo è lo strumento che valida il percorso Da sempre, nella storia, chi ha portato innovazione ed è poi giunto al successo, è stato inizialmente profondamente ostacolato. Solo chi ha ricevuto spinte da manipolazione, persuasione e potere ha avuto rapido accesso...

LA DIFFERENZA FRA GIOIA, PIACERE E FELICITÀ

LA DIFFERENZA FRA GIOIA, PIACERE E FELICITÀ

Gioia: stato interiore che nasce dallo spirito e coinvolge fisico, emozioni, e pensieri, che sgorga dal profondo e si schiude in un sorriso spontaneo, che si ripete inspiegabilmente, ma è accompagnato da fatti che lo giustificano Piacere: stato interiore e fisico che...